Read Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929) by Jorge Luis Borges Free Online


Ebook Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929) by Jorge Luis Borges read! Book Title: Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929)
The author of the book: Jorge Luis Borges
ISBN: 884592436X
ISBN 13: 9788845924361
Language: English
Format files: PDF
The size of the: 927 KB
Edition: Adelphi
Date of issue: October 1st 2009

Read full description of the books:

Fra il 1923 e il 1929 Borges pubblica tre volumi di poesia su cui in seguito interverrà radicalmente, e tre di prosa che saranno ripudiati. Tutti gli altri scritti – dispersi per lo più in periodici e riviste – cui era affidata l’insolente riflessione di quegli anni verranno dimenticati. E si capisce: ansioso di giustificare una tumultuosa militanza ultraista, ma soprattutto di «disanchilosare l’arte» e di difendere la sua poesia, Borges dichiara la supremazia dell’«estetica attiva dei prismi», capace di forgiare una visione personale, sull’«estetica passiva degli specchi», che trasforma l’arte in copia; addita nel ritmo, elemento acustico, e nella metafora, elemento luminoso, gli strumenti imprescindibili di tale rivoluzione; regola impavido i conti con i morti e i loro esercizi di retorica; stigmatizza risolutamente il «nulla immobile» della letteratura coeva, preoccupata solo di cambiare di posto alle «cianfrusaglie ornamentali» che pretendono di discendere da Góngora e di «infilzare in quantità infinite i consunti aggettivi»; celebra una Buenos Aires che nelle «ore orfane che vivono come spaventate dagli altri e delle quali nessuno si cura» diventa libertà di poesia, ed esalta l’ultimo tango, «zolletta di zucchero che da sola addolcisce la città offuscata e molle». Anni spavaldi, certo, di fervori iconoclasti, ma che a ben vedere ci dischiudono il segreto lavorio da cui nascerà il più indimenticabile Borges, come appare evidente da questo passo del 1923: «le nostre nullità differiscono così poco, e così tanto influiscono le circostanze sulle anime, che è quasi una casualità che tu sia il leggente e io lo scrivente – il sospettoso e appassionato scrivente dei miei versi».

Read Ebooks by Jorge Luis Borges



Read information about the author

Ebook Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929) read Online! Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo (Spanish pronunciation: [xoɾxe lwis boɾxes], Russian: Хорхе Луис Борхес) was an Argentine writer and poet born in Buenos Aires. In 1914, his family moved to Switzerland where he attended school and traveled to Spain. On his return to Argentina in 1921, Borges began publishing his poems and essays in Surrealist literary journals. He also worked as a librarian and public lecturer. Borges was fluent in several languages. He was a target of political persecution during the Peron regime and supported the military juntas that overthrew it.

Due to a hereditary condition, Borges became blind in his late fifties. In 1955, he was appointed director of the National Public Library (Biblioteca Nacional) and professor of Literature at the University of Buenos Aires. In 1961, he came to international attention when he received the first International Publishers' Prize Prix Formentor. His work was translated and published widely in the United States and in Europe. He died in Geneva, Switzerland, in 1986.

J. M. Coetzee said of Borges: "He, more than anyone, renovated the language of fiction and thus opened the way to a remarkable generation of Spanish American novelists."


Ebooks PDF Epub



Add a comment to Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929)




Read EBOOK Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929) by Jorge Luis Borges Online free

Download PDF: il-prisma-e-lo-specchio-testi-ritrovati-1919-1929.pdf Il prisma e lo specchio. Testi ritrovati (1919-1929) PDF